Il mese dell’ambiente

Il mese dell’ambiente

L’ambiente sta esplodendo. Dentro la bocca della terra c’è un grosso esplosivo e il detonatore è poco lontano. Fino a pochi decenni fa la miccia era lì, spenta, nessuno poteva mai pensare di essere capace di accenderla. Nessuno avrebbe mai immaginato che un botto così grande potesse accadere. Eppure, quella miccia è stata accesa e adesso la fiamma si dirige spaventosamente verso l’esplosivo. Non è possibile puntare il dito contro un unico responsabile, ma adesso serviranno tanti artificieri per evitare l’esplosione. Ogni mese dovrà essere il mese dell’ambiente

Blue marble

Questa foto è denominata “Blue Marble”, fu scattata dall’equipaggio dell’Apollo 17 il 7 dicembre 1972 ed è la foto della Terra più famosa al mondo. Questa foto è la prima che ritrae interamente il nostro pianeta dallo spazio. Una foto simile fu scattata dall’equipaggio dell’Apollo 11 ma ritraeva il pianeta solo per metà. Gli astronauti, vedendo questa immagine, riferirono un senso di appartenenza e di vicinanza al mondo. Si pensa che questa foto, che ritrae la terra così piccola, così vicina e afferrabile, possa essere la ragione della nascita dei primi movimenti ambientalisti.

ATLAS, in veste di associazione no-profit, di sensibilizzazione e formazione, promette di sostenere il pianeta Terra nella lotta contro il cambiamento climatico. Stringeremo un’alleanza giusta e leale con la Natura. “Il mese dell’ambiente” è una nuova rubrica che porteremo avanti per i mesi a venire e sarà incentrata su progetti formativi, di sensibilizzazione e di denuncia. Cercheremo di mettere a nudo i grandi antagonisti, i super cattivi, che minacciano l’equilibrio della nostra Terra. A cominciare dai veicoli e dalle grandi industrie per arrivare poi agli allevamenti intensivi e all’impatto sulle foreste vi diremo ciò che non viene detto, vi aiuteremo ad aiutare l’ambiente.
“L’eroe non è il vincente ma colui che non si dà per vinto”

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial